Regione Sicilia

Regolamento adozione cani randagi

Pubblicato il 17 ottobre 2017 • Comune

Il Consiglio Comunale di Valderice, nella seduta di ieri sera, ha approvato il Regolamento  per l’adozione dei cani randagi di proprietà del Comune ed ospitati presso il rifugio comunale, strutture convenzionate o in stallo presso privati.

Pertanto, i soggetti che ne faranno richiesta, in possesso dei requisiti previsti dalle disposizioni regolamentari, potranno adottare i cani ed usufruire anche delle agevolazioni che saranno determinate successivamente.

L’Ufficio Comunale preposto verificherà periodicamente le condizioni di detenzione del cane adottato e, nel caso venga accertato il maltrattamento, l’adozione sarà revocata parimenti alle eventuali agevolazioni concesse.

La proposta dell’Amministrazione Comunale, adottata dal massimo Consesso Civico, è finalizzata ad incentivare l’adozione dei cani randagi allo scopo di fronteggiare il crescente fenomeno del randagismo, garantire il benessere degli animali e ridurre i costi di gestione che sono a carico della collettività.