Regione Sicilia

In equilibrio i conti pubblici

Pubblicato il 22 marzo 2018 • Comune

Nella seduta di ieri sera il Consiglio Comunale ha approvato, all’unanimità ed in via definitiva, le misure correttive, in riferimento alle criticità segnalate dalla Corte dei Conti Sicilia, funzionali a garantire l’equilibrio di bilancio ed una più puntuale applicazione delle regole contabili e finanziarie.

In buona sostanza si tratta di misure volte a correggere l’azione giuscontabile secondo le osservazioni dell’organo di controllo.

Ma ciò che preme rilevare è che, in occasione di questo adempimento, il predetto organo di controllo ha affermato di ritenere superata la criticità relativa al patto di stabilità.

In altri termini la Corte dei Conti, alla luce del costante rispetto del patto di stabilità da parte del Comune di Valderice a partire dal 2015 ed al superamento della fase di pre dissesto che abbiamo ereditato, ritiene lo stesso definitivamente solido ed affidabile sotto il profilo finanziario.

Una ulteriore conferma della correttezza dell’operato amministrativo e della gestione delle risorse pubbliche che, così come più volte evidenziato, ha permesso di evitare le sanzioni, di non aumentare le tasse, di poter accendere mutui per gli investimenti, di poter proseguire nel processo di stabilizzazione del personale precario etc.

Il rigore finanziario, la responsabile  ed oculata gestione delle risorse hanno portato i loro frutti: Valderice potrà guardare con più ottimismo al futuro e di questo siamo orgogliosi perché protagonisti della rinascita di questo paese che abbiamo ereditato in condizioni di grande difficoltà e che oggi gode di buona salute.